Legnano Basket Knights
82
81
Basket Ferentino
Game Summary
LEGNANO BASKET KNIGHTS BASKET FERENTINO
20/38 (52%) TIRI DA 2 PUNTI 12/28 (42%)
11/28 (39%) TIRI DA 3 PUNTI 16/33 (48%)
9/12 (75%) TIRI LIBERI 9/11 (81%)
38 RIMBALZI 25
15 ASSIST 19
5 PALLE RECUPERATE 2
5 STOPPATE 3
8 PALLE PERSE 11
18 FALLI SUBITI 12
Andamento Punteggio
Grafici Comparativi
Statistiche di Tiro
Legnano Basket Knights
Giocatore PT T2 % T3 % TL % RD RA PR PP FC FS AS SD SS VA MIN
Raivio Nikolas Thomas 30 7/9 77% 5/8 62% 1/1 100% 6 2 0 1 0 2 1 0 0 35 37:00
Mosley William Ralph Jr. 7 3/6 50% 0/0 0% 1/2 50% 5 6 2 2 3 2 0 4 0 17 31:00
Palermo Matteo 6 0/4 0% 2/5 40% 0/2 0% 2 0 1 2 4 4 6 0 0 4 29:00
Ihedioha Francesco Ikechukwu 8 3/6 50% 0/2 0% 2/2 100% 2 2 1 1 2 1 1 0 0 7 25:00
Battilana Luca 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 1 0 1 0 0 0 0 0 0 2 07:00
Martini Matteo 27 5/9 55% 4/6 66% 5/5 100% 4 0 0 0 3 7 1 0 0 30 32:00
Maiocco Federico 4 2/3 66% 0/6 0% 0/0 0% 6 1 0 1 0 1 5 1 0 10 27:00
Navarini Alberto 0 0/1 0% 0/1 0% 0/0 0% 1 0 0 1 0 1 1 0 0 0 12:00
Rinke Andreas 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Gastoldi Francesco 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Totali 82 20/38 52% 11/28 39% 9/12 75% 27 11 5 8 12 18 15 5 0 105 200
Basket Ferentino
Giocatore PT T2 % T3 % TL % RD RA PR PP FC FS AS SD SS VA MIN
Benjamin Raymond III 25 5/10 50% 5/5 100% 0/0 0% 4 1 1 1 0 2 0 0 0 27 38:00
Angelo Gigli 8 4/6 66% 0/2 0% 0/0 0% 0 1 1 1 2 0 5 1 0 9 35:00
Marcus Gilbert 13 2/5 40% 2/6 33% 3/4 75% 6 2 0 1 3 2 1 0 0 12 32:00
Bernardo Musso 9 0/2 0% 3/6 50% 0/0 0% 4 0 0 4 4 2 4 1 0 7 31:00
Matteo Imbrò 17 0/2 0% 5/9 55% 2/2 100% 5 0 0 3 3 4 5 0 0 19 30:00
Tommaso Carnovali 9 1/2 50% 1/4 25% 4/5 80% 1 0 0 0 4 2 3 1 0 7 20:00
Lorenzo Benvenuti 0 0/1 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 1 0 0 0 0 0 -2 07:00
Nunzio Sabbatino 0 0/0 0% 0/1 0% 0/0 0% 1 0 0 0 2 0 1 0 0 -1 07:00
Daniel Datuowei 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Edoardo Bertocchi 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Totali 81 12/28 42% 16/33 48% 9/11 81% 21 4 2 11 18 12 19 3 0 78 200


Prima partita casalinga dei Knights che entra di diritto negli annali. Gara intensa, bellissima, con continui cambiamenti di leadership (16 volte) e canestri difficili e spettacolari da entrambe le parte.
Per la cronaca dettagliata vi lasciamo alla "FULL STORY", qui possiamo dire che per i Knights c'è stato un Martini stellare all'inizio, un Raivio incredibile per tutta la partita e un Palermo decisivo nell'ultimo minuto di gioco.
Sinceramente, però, tutti i Knights hanno giocato una grande gara e la sicurezza che danno dietro Maiocco, ihedioha e Mosley, è un punto di partenza che potrebbe fare la differenza in stagione.
Alla prima interna c'è da dire che c'è stato anche un grande avversario di fronte.
Il talento offensivo di Ferentino è davvero secondo a pochi, con un Raymond infallibile dall'arco e una banda di esterni (Imbrò, Musso e Carnevali) da 9/19 da 3.
Vincere o perdere di un punto è questione di particolari. La scorsa settimana eravamo dalla parte sbagliata dei "particolari", oggi siamo dalla parte giusta; è solo la seconda di campionato, ma le emozioni in queste due settimane non sono mancate.
Per Legnano una vittoria importante, ma una gara del genere rallegra non solo i tifosi di Legnano, ma di tutta la pallacanestro.

EUROPROMOTION LEGNANO - FMC FERENTINO 82-81 (22-20, 24-14, 14-30, 22-17)
Europromotion Legnano: Nikolas Thomas Raivio 30 (7/9, 5/8), Matteo Martini 27 (5/9, 4/6), Francesco Ihedioha 8 (3/6, 0/2), Matteo Palermo 6 (0/4, 2/5), Federico Maiocco 4 (2/3, 0/6), William Ralph Jr. Mosley 7 (3/6, 0/0), Luca Battilana 0 (0/0, 0/0), Alberto Navarini 0 (0/1, 0/1), Andreas Rinke 0 (0/0, 0/0), Francesco Gastoldi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 12 - Rimbalzi: 38 11 + 27 (William Ralph Jr. Mosley 11) - Assist: 15 (Matteo Palermo 6)

FMC Ferentino: Benjamin Raymond III 25 (5/10, 5/5), Matteo Imbrò 17 (0/2, 5/9), Marcus Gilbert 13 (2/5, 2/6), Bernardo Musso 9 (0/2, 3/6), Tommaso Carnovali 9 (1/2, 1/4), Angelo Gigli 8 (4/6, 0/2), Lorenzo Benvenuti 0 (0/1, 0/0), Nunzio Sabbatino 0 (0/0, 0/1), Daniel Datuowei 0 (0/0, 0/0), Edoardo Bertocchi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 11 - Rimbalzi: 25 4 + 21 (Marcus Gilbert 8) - Assist: 19 (Matteo Imbrò, Angelo Gigli 5)

Prima gara casalinga dei Knights, davanti ad un PalaEuroImmobiliare quasi sold-out, per una sfida difficile, contro una delle candidate alla promozione in A1.
Frassineti e Sacchettini out, non sono un bel biglietto da visita, ma i Knights si sono allenati bene in settimana e la concentrazione non manca sui visi dei biancorossi, in nero oggi, per inaugurare anche la seconda maglia di questa stagione.

Inizio sprint per Legnano che, in meno di 1’30”, stoppa con Mosley, segna 4 punti con Ihedioha e 2 con Mosley, tanto da esaltare il PalaEuroImmobiliare, con Ferentino che si sblocca solo con Gilbert.
Raymond inizia a segnare, ma anche Raivio si mette in moto e questa sarà una sfida nella sfida per tutta la partita.
Mosley (7 punti, 11 rimbalzi, 4 stoppate) si svita da sotto, per il 10-8, proprio quando un positivo Battilana esce per Martini, che si rende subito pericoloso con un gioco da 3 punti.
Ferentino si scioglie, e con il duo Imbrò-Gigli, trova il primo vantaggio sul 13-15; vantaggio che dura però abbastanza poco, visto la tripla di Raivio del nuovo +1 Legnano.
Imbrò (17 punti, 5 rimbalzi, 5 assist) segna i liberi e poi la tripla, che non scoraggia i Knights, che ritrovano il pareggio con il tiro dalla distanza di Maiocco (4 punti, 7 rimbalzi, 5 assist)
Il pareggio e il nuovo vantaggio della Europromotion, sono ancora per mano di un ispirato Martini (7 punti nel primo quarto), molto caldo da subito, che sono i punti che chiudono il quarto sul 22-20.

Martini riapre con una bomba, ma Raymond silente e letale, tiene a contatto gli ospiti.
Raivio serve Martini che sembra vedere il canestro come una vasca da bagno, ma la facilità di Ferentino di mettere punti a canestro è imbarazzante con Musso e Gilbert (13 punti, 8 rimbalzi).
Martini è veramente on fire e dimostra che, prendendo iniziativa, la difesa di Ferentino non è impenetrabile. Il livornese arriva quasi sempre in fondo con un appoggio o subendo fallo, cosa che permette a lui di incrementare in fretta il bottino personale, e ai Knights di chiudere avanti all’intervallo per 46-32

Alla ripresa Ferentino segna subito, ma Raivio mette la tripla che viene pareggiata da Raymond.
Raymond segna ancora da lontano, e quando Ferentino arriva sul 49-44, Ferrari ferma la partita per schiarire le idee.
La FMC chiude la difesa e Legnano inizia ad essere in difficoltà, anche se in realtà è tutta la gara che inizia ad essere difficile, spezzettata e fallosa.
Imbrò segna dall’arco per il -1 degli ospiti, con Legnano che fatica molto in attacco, incespicando spesso su se stessa.
Il coraggio di Legnano si concretizza con un Martini da All Star, una stoppata di Mosley su Musso e una tripla di Raivio, mostruoso per concretezza, a ridare un doppio possesso di vantaggio per i Knights sul 56-50.
Musso (9 punti, 4 rimbalzi, 4 assist) interrompe il parziale di 7-0 con la bomba del -3, Raymond continua la sua sparatoria (5/5 per lui da 3) per il pareggio sul 56-56.
Martini (17 punti, 4 rimbalzi) è indemoniato e il ferro sembra casa sua, arrivando ancora a segnare facilmente da sotto, ma Ferentino è pazzesca da tre e segna ancora con Imbrò per il nuovo +3 ospite sul 58-61.
Il quarto poi finisce con il “furto” di Ihedioha sull’ultima rimessa, per il 60-64 del terzo periodo.

La partenza dell’ultima frazione è per Ferentino con un fallo lucrato da Carnovali su un tiro da 3, ma una tripla con libero aggiuntivo di Raivio tiene in partita Legnano che rimane sul 64-66.
Raymond è irreale da lontano, ma anche Martini è in giornata di grazia e, il -1 Legnano diventa il +1, grazie ad un bellissimo assist di Palermo per Raivio del 69-68.
Un canestro incredibile allo scadere di Palermo regala a Legnano il 72-68, ma in generale da una scarica di adrelina alla gara, anche se Raymond non ne avrebbe bisogno visto la mano torrida da 3 per il 72-71.
Raivio ruba e va da solo in contropiede, ma i liberi di Carnovali rimettono tutto in parità.
Una splendida azione corale dei Knights permette a Raivio di tirare libero per il +3, anche se Gilbert si iscrive alla festa del tiro da 3 e vale il pareggio sul 76-76.
Martini segna anche lui da 3, tuttavia la tripla in transizione di Carnovali tiene tutti con il fiato sospeso e rimanda all’ultimo minuto ogni verdetto.
Gilbert va al ferro e recupera i liberi del 79-81.
Poi Palermo pesca uno dei suoi tiri determinanti allo scadere e il vantaggio Legnano è una realtà a 11” dalla fine, sul 82-81.
Ansaloni chiama timeout per ragionarci su e avanzare il pallone a metà campo, pallone che diventa decisivo per il risultato finale.
Ferentino rimette, ma Palermo (6 punti, 6 assist e 1 recupero) allunga la mano e la palla recuperata vale quasi quanto la tripla di qualche secondo prima.
Il play legnanese recupera anche il fallo e relativi liberi.
Sbaglia il primo e, gioco forza a 76 centesimi dalla fine, sbaglia anche il secondo.
Ferentino ha la rimessa a ridosso della metà campo, ma la palla lanciata verso l’area è preda di Ihedioha e Legnano scoppia di gioia alla sirena finale.

Una vittoria voluta e trovata, andando oltre a delle difficoltà oggettive.
Una partita che, senza paura di essere smentiti, è stata tra le più belle viste al PalaEuroImmobiliare, chiaramente per la vittoria, ma soprattutto per la continua alternanza del risultato e i difficilissimi canestri che entrambe le squadre hanno messo a segno.
Palermo determinante alla fine, Martini con un inizio stellare e una partita eccezionale, ma una seconda gara si è giocata anche tra Raivio e Raymond.
Due interpreti incredibili di una gara bellissima. Due tiratori. Due leader silenti. Due vincenti, al di là del referto rosa di oggi. Per dare l’idea delle loro prestazioni bastano i loro numeri:
Raivio: 30 punti, 12/17 dal campo con 5/8 da 3, 8 rimbalzi, 1 assist, 35 di valutazione
Raymond: 25 punti, 10/15 dal campo con 5/5 da 3, 5 rimbalzi, 1 recupero, 27 di valutazione.
Chapeau.

CONFERENZA STAMPA LEGNANO-FERENTINO
MARCO TAJANA DOPO FERENTINO
HIGHLIGHTS LEGNANO-FERENTINO
LEGNANO-FERENTINO: THE MOVIE
PUNTI
Raivio Nikolas Thomas
30
Martini Matteo
27
Ihedioha Francesco Ikechukwu
8
Mosley William Ralph Jr.
7
Palermo Matteo
6
RIMBALZI
Mosley William Ralph Jr.
11
Raivio Nikolas Thomas
8
Maiocco Federico
7
Martini Matteo
4
Ihedioha Francesco Ikechukwu
4
PALLE RECUPERATE
Mosley William Ralph Jr.
2
Palermo Matteo
1
Ihedioha Francesco Ikechukwu
1
Battilana Luca
1
-
-
ASSIST
Palermo Matteo
6
Maiocco Federico
5
Martini Matteo
1
Navarini Alberto
1
Ihedioha Francesco Ikechukwu
1
STOPPATE
Mosley William Ralph Jr.
4
Maiocco Federico
1
-
-
-
-
-
-
PUNTI
Benjamin Raymond III
25
Matteo Imbrò
17
Marcus Gilbert
13
Bernardo Musso
9
Tommaso Carnovali
9
RIMBALZI
Marcus Gilbert
8
Matteo Imbrò
5
Benjamin Raymond III
5
Bernardo Musso
4
Tommaso Carnovali
1
PALLE RECUPERATE
Benjamin Raymond III
1
Angelo Gigli
1
-
-
-
-
-
-
ASSIST
Angelo Gigli
5
Matteo Imbrò
5
Bernardo Musso
4
Tommaso Carnovali
3
Nunzio Sabbatino
1
STOPPATE
Angelo Gigli
1
Bernardo Musso
1
Tommaso Carnovali
1
-
-
-
-
Giornata 2
TWS Arena
Via per Legnano, 1 - CASTELLANZA (VA)
domenica 09/10/2016
Ore 18:00




PARTNERS


SITE MAP
CREDITS
Copyright 2015 Legnano Basket Knights Powered by Torre Informatica srl